Maschera Viso

 

SEGUITE I CONSIGLI DI PRIMPY PER CAPIRE QUALE MASCHERA FA AL CASO VOSTRO. PERCHE’ IL SEGRETO DI UNA BUONA PELLE E’ UNA PROFONDA IDRATAZIONE.

 

Ognuna di voi dovrebbe concedersi la buona abitudine di coccolare la propria pelle alla sera applicando una maschera viso. Bastano davvero pochi minuti ma i benefici saranno infiniti! Primpy sa che non tutte sanno orientarsi nella scelta di una maschera ed è per questo che viene in vostro soccorso.
Ma prima di passare alla scelta occorre chiedersi:

 

COSA SONO LE MASCHERE?

Sono dei cosmetici utilizzati per contrastare e minimizzare le imperfezioni cutanee che interessano la pelle del volto.
La loro applicazione settimanale conferisce alla pelle un aspetto fresco e giovane.
Una buona maschera viso deve avere un effetto intenso in un tempo rapido.
E’ importante che idrati in profondità la pelle, la purifichi e doni elasticità.
Per ogni tipo di pelle è bene adattare una specifica maschera per avere l’effetto desiderato.
Le maschere infatti sono classificate in base alla loro funzione o formulazione.
E’ importante distinguere innanzitutto le maschere-creme dalle maschere in tessuto.

Le prime sono preparazioni cosmetiche semplici che vanno applicate direttamente sul viso, le seconde sono costituite da un supporto solido in cellulosa o cotone sagomato per aderire perfettamente al viso.
Primpy vi elenca i principali tipi di maschere viso:

IDRATANTI

Queste maschere contengono sostanze idratanti come miele, pantenolo e aloe vera.

NUTRIENTI RIPARATRICI

Ripristinano le pelli molto secche e mature. Contengono oli e burri vegetali come l’olio di avocado e burro di karitè.

ASTRINGENTI

Sono specifiche per le pelli acneiche e ricche di impurità. Sono in genere a base di estratti di te verde e argilla.

ANTIAGE

Attenuano o prevengono i segni del tempo.
Sono principalmente a base di acido ialuronico e collagene.

ESFOLIANTI

Eliminano le impurità levigando la pelle e rendendola luminosa. Contengono soprattutto acido glicolico.

COME SI USANO

Le maschere vanno applicate sulla pelle detersa e asciutta. Dunque è importante aver effettuato prima una buona beauty routine con detergente e acqua micellare.

In questo modo la maschera potrà aderire perfettamente al viso e i principi attivi potranno penetrare in profondità.
Applicarla a partire dal mento, coprendo il collo e tutto il viso ad eccezione di contorno occhi e labbra.

Tenere in posa per circa 20 minuti.
Primpy consiglia di applicare, durante il tempo di posa, due fettine di cetriolo sulle palpebre per contrastare borse e occhiaie. Dopo aver rimosso la maschera applicate uno strato di crema per rafforzare il suo effetto.
Alcune maschere posso essere applicate più volte a settimana (idratanti, emollienti) altre come quelle esfolianti una o due volte al mese.

 

Ecco una selezione delle maschere preferite da Primpy:

FACED maschera idratante all’acido ialuronico: maschera in tessuto che grazie al 3-LURONICS (acido ialuronico a tre pesi molecolari diversi) agisce a diversi strati dell’epidermide.

 

GLAMGLOW maschera idratante intensiva: apporta idratazione istantanea,aiuta la pelle a rigenerarsi e a ritrovare luminosità .

CAUDALIE MOSTURIZING CREAM: naturale all’85% rende la pelle elastica,morbida e idratata.

-FILORGA TIME FILLER MASK: è una maschera in tessuto ad azione levigante. Grazie al collagene regala un effetto “filler”, mentre i galattomannani donano un aspetto più teso alla pelle.

TONY MOLY: low cost ed in tessuto,dalle purificanti alle illuminanti soddisfano le esigenze di tutti i tipi di pelle.

-MASK OF MAGNAMINTY: very “green”,idrata, rinfresca e ripulisce i pori. Perfetta per pelli miste e grasse.

 

Per le vere “addictedPrimpy propone due ricette per maschere homemade:

-MASCHERA IDRATANTE AL MIELE
INGREDIENTI

• 2 cucchiai di miele
• 2 cucchiai di yogurt
• 1 tuorlo d’uovo
• 2 gocce di rosa mosqueta

Miscelate bene gli ingredienti e tenete in posa 15 minuti. Il miele e il tuorlo sono molto nutrienti, mentre la rosa rende tonica la pelle.

-BLACK MASK CONTRO I PUNTI NERI INGREDIENTI

 • 3 pastiglie di carbone vegetale                                                                                     • 3 cucchiai di latte
 • 3 fogli di colla di pesce

Fate ammorbidire la colla di pesce in acqua. In un altro pentolino fate bollire il latte.
Pestate in un mortaio le pastiglie di carbone vegetale.
Miscelate dunque tutti gli ingredienti.

Quando sono tiepidi applicate la maschera sul viso e rimuovetela dopo 30 minuti.

Vi ricordiamo che è importante applicare il siero e la crema notte dopo aver sciacquato la maschera.

Mantenere la pelle idratata è importante, e noterete che anche il make-up risulterà più naturale e bello!

Non vi resta quindi che “indossare” la maschera adatta a voi…